C’è un silenzio pericoloso in quell’ora,
Una quiete che lascia spazio all’anima
Di aprirsi completamente, senza il potere
Di conservare del tutto il proprio autocontrollo;
La luce argentea che, consacrando alberi e torri,
Diffonde la bellezza e una profonda dolcezza sul tutto,
Ispira anche il cuore, e su di esso getta
Un piacevole languore che non è riposo

 


 

Dio è morto
(Fredrich Nietzsche)

Per ora è morto Nietzsche
(Grandfather)

 


 

roadhome

 

 

 

 

 

 

The Road Home

 

[contact-form-7 404 "Not Found"]