Con il termine pensiero laterale, si intende una modalità di risoluzione di problemi logici che prevede un approccio indiretto ovvero l’osservazione del problema da diverse angolazioni, contrapposta alla tradizionale modalità che prevede concentrazione su una soluzione diretta al problema.

Mentre una soluzione diretta prevede il ricorso alla logica sequenziale, risolvendo il problema partendo dalle considerazioni che sembrano più ovvie, il pensiero laterale se ne discosta (da cui il termine laterale) e cerca punti di vista alternativi prima di cercare la soluzione.

Una buona similitudine la si può trovare nel gioco del biliardo, anziché un tiro diretto è necessario “giocare di sponda”, solo in tal modo si riesce a raggiungere l’obiettivo prefissato.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.