• Meditando

    James Webb Space Telescope

    First Images from the James Webb Space Telescope Il telescopio spaziale James Webb della NASA ha fornito finora l’immagine a infrarossi più profonda e nitida dell’universo lontano. Il primo campo profondo di Webb è l’ammasso di galassie SMACS 0723 e pullula di migliaia di galassie, inclusi gli oggetti più deboli mai osservati nell’infrarosso.L’immagine di Webb ha all’incirca le dimensioni di un granello di sabbia tenuto a distanza di un braccio, un minuscolo frammento del vasto universo. La massa combinata di questo ammasso di galassie agisce come una lente gravitazionale, ingrandendo le galassie più lontane, comprese alcune viste quando l’universo aveva meno di un miliardo di anni. Questo campo profondo, ripreso…

  • Info

    KAMASUTRA

    Kamasutra MALLANAGA VATSYAYANAKAMASUTRACODICE INDIANO DELL’AMORE PARTE PRIMA I. SALUTO A DHARMA, ARTHA E KAMA Dall’inizio il Signore degli Esseri creò gli uomini e le donne, e, sotto forma di comandamenti, stabilì in centomila capitoli le regole della loro vita in rapporto a Dharma [1], Artha [2] e Kama [3]. Alcuni di questi comandamenti furono scritti separatamente da Swayambhù Manù, che tracciò quelli che trattano del Dharma, mentre quelli riguardanti Artha furono compilati da Brihaspati, e quelli riferentisi a Kama furono dettati in mille capitoli da Nandi, discepolo di Mahadeva.In seguito questi Kamasutra (Aforismi sull’Amore) scritti da Nandi in mille capitoli, furono riprodotti da Shvetaketu, figlio di Uddvalaka, sotto forma di…

  • Uncategorized

    Il lupo della steppa

    Dissertazione C’era una volta un tale di nome Harry, detto il “lupo della steppa”.Camminava con due gambe, portava abiti ed era un uomo, ma, a rigore, era un lupo.Aveva imparato parecchio di quel che possono imparare gli uomini dotati d’intelligenza, ed era uomo piuttosto savio.Ma una cosa non aveva imparato: a essere contento di sé e della sua vita.Non ci riusciva, era un uomo scontento.Ciò dipendeva probabilmente dal fatto che in fondo al cuore sapeva (o credeva di sapere) di non essere veramente un uomo, ma un lupo venuto dalla steppa.I saggi potranno discutere se sia stato veramente un lupo e una volta, forse prima della nascita, sia stato tramutato…

  • no-brain

    Il governo dei migliori

    Mi fanno sempre molto ridere coloro che “lanciano l’allarme democrazia in pericolo”. Credono di essere le vedette che vedono più lontano degli altri mentre in realtà sono le retrovie che non si sono ancora accorte che la democrazia, sempre ammesso che sia mai esistita, ha cessato di esistere ormai da lungo tempo. Viviamo in un paese in cui il presidente del consiglio, definito “il migliore”, definisce aberrante il dissenso e lo proprio mentre sostiene di vivere in un paese libero.Lo stesso presidente del consiglio che invoca editti bulgari per tacitare chiunque non sia prono alla propaganda NATO.Lo stesso presidente del consiglio che pretende il contraddittorio in una intervista come se…

  • no-brain

    Storie di vita vissuta

    Un estratto da Madri che feriscono di Anne-Laure Buffet – Feltrinelli, 2019 La negazione del padreAlcune madri non sopportano l’amore del figlio per il padre. Sono loro ad averlo portato in grembo, averlo messo al mondo per cui appartiene a loro e solo a loro. Provano una gelosia distruttrice e si sforzano d’infangare l’immagine paterna, di rendere il padre odioso o di allontanarlo il più possibile perché non interferisca nel rapporto madre-figlio; cercano perciò di farlo sembrare mostruoso, violento, cattivo. Questa gelosia assume un aspetto nevrotico, si esprime sotto forma di collera e disprezzo e non viene mai meno; la madre fusionale prova questi sentimenti che sono radicati nell’odio nei…

  • Uncategorized

    Monopattini e femminarde

    La preghiera del femminuccismo: “dacci oggi la nostra lamentela quotidiana”Sembra Lercio invece è Repubblica, anche se in fondo non sono poi così distantiL’ultima frontiera del “ce l’hanno tutti con me, sono vittima del patriarcato” si scaglia contro i terribili monopattini elettrici, l’articolo dice “un esempio di progettazione ed esperienza d’uso sostanzialmente discriminatorie per le donne”.Mamma mia quanto è difficile essere donna nel XXI secolo! Adesso pure i monopattini sono un esempio di discriminazione, lo dice un intelligentissimo sondaggio realizzato dalla Gender Equity Commission.Che diamine, bisogna rendere il mondo dei monopattini elettrici più giusto.“Nel Regno Unito, Paese campione dell’indagine, il sistema stradale è considerato ostile, così come l’atteggiamento della maggioranza degli…

  • Uncategorized

    Democratici

    Vi siete mai chiesti come mai i sinistrati mettono sempre la parola “democratici” nel nome del partito che venerano?Il motivo è proprio perché non lo sono e quindi cercano di confondere le acque.Chi è realmente democratico non ha bisogno di ostentarlo così palesemente.Ad esempio: avete mai visto un bigliettino da visita con su scritto Mario Rossi uomo? O Maria Bianchi donna?Non avrebbe senso metterlo perché il loro genere è evidente di per se e non serve specificarlo ulteriormente.Gli unici che potrebbero metterlo sono i trans. Così avremmo un Franco Ferrari donna e una Gina Esposito uomo.Inoltre i sinistrati sono menti semplici, non sono in grado di comprendere pensieri troppo elaborati.Quindi…

  • no-brain

    Allevare pecore

    • Si definiscono “antifascisti”, ma censurano il pensiero altrui e approvano le limitazioni delle libertà personali.• Si definiscono “antirazzisti”, ma sono gli unici a dare peso al colore della pelle, giudicando il prossimo in base a esso.• Si definiscono “democratici”, ma scavalcano le elezioni e sognano la fine delle sovranità nazionali.• Si definiscono “tolleranti”, ma attaccano con violenza chiunque non la pensi come loro, dal web alle piazze.• Si definiscono “progressisti”, ma stanno cancellando tutte le conquiste in materia di libertà di pensiero ed equità sociale.• Si definiscono “acculturati”, ma riscrivono la Storia a seconda della propria ideologia e accettano un unico punto di vista, il loro.• Si definiscono “anticonformisti”,…

  • no-brain

    Giovane Globalista

    Il giovane adepto del credo globalista possiede quattro caratteristiche, quasi dei marker si potrebbe dire che lo rendono facilmente individuabile.Eccole. 1) conformismo il soggetto pensa, agisce e parla sempre solo come gli viene indicato dal mainstream.Le sue parole, le sue azioni sono eterodirette e perfettamente allineate all’agenda mediatica del giorno.Qual è il refrain che rimbalza su tutti i tg e su tutti i giornali? Vi basterà a guardare le bacheche del giovane globalista per saperlo, perché troverete sempre le stesse affermazioni e le stesse analisi.C’è da inginocchiarsi per black lives matter e tacciare di razzismo chi non lo fa? il giovane globalista e seguirà all’istante.C’è da supportare il Ddl Zan,…

  • no-brain

    Auguri politicamente corrotti

    Io sottoscritto (d’ora in avanti “l’Augurant“) chiedo al mio interlocutore (d’ora in avanti “l’Augurat“) di accettare senz’alcun obbligo, implicito o esplicito, i buoni auspici più sinceri dell’Augurant* (d’ora in avanti “gli Auguri”) affinché l’Augurat* possa trascorrere nel migliore dei modi (ove nella frase “migliore dei modi” si sottintende da parte dell’Augurant* e si presuppone da parte dell’Augurat* un atteggiamento che tenga conto delle problematiche di carattere sociale, ecologico e psicologico, che non sia causa di tensione e/o competizione, né comporti o favorisca alcun tipo di assuefazione o di discriminazione, sia sessista, sia di diverso carattere) per la festività coincidente al Solstizio d’Inverno convenzionalmente nota come “Natal“, ma che può essere…