• 0

25 marzo

Category : Sermoni

Nella giornata di ieri sono successe alcune cose che cercherò di riassumere.

Innanzitutto sono stati installati un paio di bot nuovi. Il primo è una specie di antivirus in tempo reale. Tutto ciò che passa e non risulta essere propriamente puramente testuale viene analizzato per vedere se contiene software pericoloso al suo interno.
Il secondo è per la musica. Preleva direttamente dal database VK, abbastanza ben rifornito, ed inoltre non obbliga neppure ad uscire dal gruppo per poter ascoltare.

Ieri sera abbiamo ricevuto una gradita visita. Ci è venuta a trovare colei che potremmo definire la “nonna” del gruppo.
E’ stato merito tuo se tutto è nato. Lei ha fatto si che potessi conoscere mr. Z, Angela, Carmine ed altri.
E’ stata offline per circa un paio di settimane causa telefono rotto, ma ora, almeno con il pc, riesce a comunicare a volte.
E’ stata una piacevole sorpresa.

Last but not least.
Non dovete prendervela troppo se a volte sono in versione da “combattimento”, è che questa faccenda della comunità mi sta portando via molto tempo e sento la mancanza delle mie “liti” su strangerbot e altri social, per cui a volte mi diverto a scatenare flame. Sono solo crisi di astinenza e nulla più, nulla di cui preoccuparsi. In realtà non so neppure bene con chi sto parlando e dimentico ciò che viene detto dopo non più di mezz’ora.
Buona giornata a tutti miei cari fanciulli


  • 0

24 marzo

Category : Sermoni

E’ il momento del sermone mattutino.
Oggi c’è il sole, è una bella giornata, ma lo è anche per altri motivi.
Innanzitutto abbiamo nuovamente un mastro cerimoniere. E’ stato eletto ieri con un plebiscito Ptero. Ne sono lieto perchè è uno dei nostri membri più anziani (non nel senso di età ma in quanto con noi sin dai primi tempi) ed ha aiutato il gruppo a crescere.
Inoltre abbiamo anche un apprendista stregone. E’ una persona di notevole cultura ed intelligenza. Si occupa anche lui di studi che fanno parte del mio campo specifico e lo considero un ottimo consigliere. Sono quindi molto felice anche di questo nuovo acquisto.
Ma la vera novità, quella che ha dato la gioia più grande, è il fatto che finalmente non sono più solo a gestire il gruppo, ora possiedo un aiuto. Un nuovo amministratore si è aggiunto.
Era da tempo che cercavo di convincerlo a ricoprire tale ruolo ma cincischiava per motivi personali. Ora si è finalmente deciso per cui voglio dargli ufficialmente il benvenuto nella stanza dei bottoni. So che farà un buon lavoro. E’ una persona valida e potete così rivolgervi a lui per problemi legati al gruppo. Il mio ruolo di Abate mi sta portando via sempre più tempo. Sono ormai molti i pellegrini che si rivolgono a me alla ricerca di una guida spirituale, e questo mi fa molto piacere, significa che la nostra comunità si sta sviluppando e sta trovando un proprio senso di esistere.
Per cui rinnovo la mia disponibilità ad ascoltare chiunque abbia necessità del mio punto di vista.